Dawn of Egypt

recensione slot (Play'n'Go)

Grafica 92%
Suoni 92%
Divertimento 69%
Volatilita 70%
Totale 69%

Descrizione del gioco:

Totalmente inaspettato, ecco un altro clone di “Book of the dead” della Play’n’Go. Abbiamo visto “Book e Legacy of the Dead”, questo è “Dawn of Egypt”, immagino quindi che Legacy of Egypt sarà il prossimo. O esiste già? E “Book of Egypt”?

Comunque, la griglia è 5×3 con 10 linee di pagamento come al solito. I simboli di poco valore vanno dal “J” all’ “A”, il che significa che i “10” sono stati tagliati fuori. Al contrario c’è un nuovo simbolo in più, quindi più o meno come il gioco precedente. La grafica e i suoni sono ottimi come sempre.

 

Caratteristiche:

Come ci si aspettava, il gioco regolare non è così eccitante, puoi comunque ricavare qualche pagamento decente come nel video.

Le 3 piramidi blu fungono come al solito da jolly e “scatters”. Quando ne collezioni 3, il gioco bonus con giri gratuiti avrà inizio. Inoltre, se ne collezioni 5, il montepremi di 1,000 volte la tua posta, sarà tuo.

Il gioco bonus di “Dawn of Egypt” è la parte che si differenzia maggiormente dagli altri giochi con tema egizio.

Bonus:

Per cominciare, c’è una “ruota degli dei” che gira e determinerà quanti spin gratuiti riceverai, da 3 a 20. Quando si concluderà questa formalità, i giri gratuiti inizieranno. All’inizio di ogni spin, casualmente, uno dei simboli di maggior valore, diventerà dominante e tutti i simboli di minor valore si trasformeranno in quello. Quindi, di maggior valore sarà il simbolo, maggiori saranno le vincite. Sfortunatamente, troverai anche gli altri simboli dal “J” all’ “A” che saranno sulla tua strada mentre cercherai delle buone combinazioni. Un’altra caratteristica è che adesso dovrai trovare almeno 2 piramidi rosse per raggiungere il “Pyramid spin”. Ogni simbolo rivela quanti giri riceverai. “Pyramid spin” può essere riattivato per un numero imprecisato di volte e manterrai lo stesso simbolo dominante che era attivo durante i giri gratuiti. Una volta terminati gli spin della piramide rossa, tornerai ai regolari spin gratuiti e così via.

Potrai continuare a lungo, senza però vincere molto, così come in questo video.

Verdetto:

Ho la sensazione che l’intenzione di “Dawn of Egypt” fosse quella di incrementare la frequenza di vincita dei “free spins”.  Certo si ripetono abbastanza spesso, sembra però che non paghino più di tanto ne abbiano nulla di eccitante che tenga alto il mio interesse a lungo. Immagino quindi che i fan di “Book of..” proveranno questo gioco , ma torneranno presto ai loro precedenti giochi preferiti.

Avrete comunque la possibilità di vincere qualcosa di buono durante il gioco bonus, come ha fatto Knossi in questo video con uno dei simboli migliori.